Si è concluso il campionato italiano di serie A1 di ginnastica ritmica,la San Giorgio 79 si è classificata 6° a livello nazionale. Ottimo risultato in considerazione di un annata partita decisamente male...Per motivi burocratici la San Giorgio non ha potuto avvalersi delle prestazioni della ginnasta straniera,mentre invece tutti gli altri team hanno potuto schierarle, con un notevole handicap già in partenza per le nostre atlete. La prima gara per una serie di situazioni concomitanti è andata decisamente male,ultimo posto e zona retrocessione. Un posto non consono al blasone della sociètà.Con una decisione coraggiosa e lungimirante l'allenatrice Elena Aliprandi (giudice internazionale e responsabile della nazionale individualiste) ha deciso di far debuttare due atlete giovanissime,che andavano ad unirsi alle altre che a loro volta sono ancora molto giovani. Una scelta rischiosa,all'attacco,che ha dato alle ragazze della squadra la direzione in cui andare. Le ginnaste,da parte loro,sono ripartite dalla seconda gara con determinazione e concentrazione,consapevoli delle propria forza,con l'apporto decisivo delle più giovani che,al debutto,sono riuscite a gareggiare come veterane.Dalla seconda gara in poi sono entrate tutte in pedana concentrate e con la freddezza necessaria a ribaltare la situazione.Ognuna di loro sentiva la responsabilità di riportare il nome della San Giorgio 79 in alto nella classifica.Tre gare e tre 5° posti che sommati al 12° iniziale hanno portato la San Giorgio 79 a risalire la classifica fino al 6° posto finale,senza straniera e con un'età media tra le più basse del campionato.Un 6° posto che quest'anno vale come una vittoria per lo spirito dimostrato da tutte!Complimenti alle atlete,Martina Brambilla,Tagliabue Eleonora,Rebecca Riccò,Gaia Pozzi e Giorgia Galli,e complimenti allo staff tecnico,Elena Aliprandi,Camilla Patriarca e Chiara Marelli.

Partita la serie A di Ginnastica ritmica 2018. Le atlete top della san Giorgio 79 di Desio allenate da Elena Aliprandi (Giudice Internazionale,Responsabile della Nazionale Individualiste,membro del comitato tecnico sez. ritmica UEG  e responsabile tecnica della San Giorgio Desio) saranno in pedana al Paladesio il 3 Novembre.Quest'anno sarà una squadra giovanissima,composta dalla

Assistenza alla gara podistica Monza-Resegone. Come ormai d'abitudine anche quest'anno il campione italiano di maratona,Nasef Ahmed,ha partecipato alla famosa gara Monza-Resegone.

Pagina 1 di 6