Un programma di riabilitazione prevede una valutazione iniziale della situazione specifica e generale del paziente. Si valuta il distretto dolente nello specifico ma anche come questo altera o potrebbe alterare anche altre zone corporee.

La fisioterapia ecoguidata è una recente evoluzione nella pratica fisioterapica. Consiste nell'utilizzo dell'ecografo durante la valutazione fisioterapica del paziente e nella successiva fase terapeutica e/o riabilitativa.

Position Statement dell’Associazione Italiana Fisioterapisti. La Rehabilitative UltraSound Imaging (RUSI), ecografia a scopo riabilitativo, è "una procedura utilizzata dai fisioterapisti per valutare la morfologia e funzionalità del muscolo e correlati tessuti molli durante l'esercizio e le attività fisiche1. È utilizzata per assistere l'applicazione di interventi terapeutici, fornendo un feedback al paziente e al fisioterapista" (Teyhen, 2006).

Pagina 2 di 6